G7 ambiente: il DECOLOGO di 100 scienziati e 200 associazioni

decologo-g7-deffG7 Ambiente: 100 scienziati e 200 associazioni lanciano a Bologna il “DECOLOGO per una società ecologica”

 

10 punti e 78 proposte concrete per un’Italia a zero emissioni e zero veleni

 

 

È stato presentato oggi a Bologna il Decologo per una società ecologica, il manifesto di proposte redatto e promosso da un’ampia rete di rappresentanti della comunità scientifica e accademica e da circa 200 associazioni attive in tutto il paese sul fronte della tutela ambientale.

 

Modello energetico, produttivo e agricolo, mobilità, gestione dei rifiuti, infrastrutture e cementificazione, acqua e servizi pubblici locali, salute pubblica e modello partecipativo sono gli ambiti in cui RE.S.eT. – la Rete Scienza e Territori per una società ecologica, declina 78 proposte concrete che, implementate, farebbero dell’Italia un paese a zero emissioni e zero veleni.

 

Tra i 100 scienziati firmatari, il Presidente dell’Associazione Meteorologica Italiana Luca Mercalli, il gruppo di ricerca di Bologna “Energia per l’Italia”, presieduto dal chimico Vincenzo Balzani, il genetista e oncologo Antonio Giordano, direttore dello Sbarro Health Research Organization di Philadelphia, USA, lo storico dell’ambiente e merceologo Giorgio Nebbia, i medici dell’ISDE – Medici per l’Ambiente e decine di altri esponenti di spicco della comunità scientifica.

Tra i promotori sociali, sono circa 200 le associazioni aderenti. Tra esse l’associazione A Sud, l’associazione studentesca Rete della Conoscenza, il coordinamento nazionale No Triv, il Forum Italiano Movimenti per l’Acqua, la Rete dei Comuni Virtuosi, l‘Istituto RamazziniLegambienteArciFairwatche oltre cento comitati territoriali impegnati nella difesa dei propri territori contro progetti ad alto impatto ambientale e sociale.

 

Il Decologo è parte delle attività promosse dalla società civile in occasione del G7 ambiente e si configura come percorso di convergenza ed alleanza tra società civile e comunità scientifica, con l’obiettivo di imporre nel dibattito pubblico e nell’agenda politica proposte concrete e qualificate per impostare una reale e serrata transizione in senso ecologico dell’economia e della società, il cui portato e la cui validità sono destinate a durare ben oltre le giornate del G7 Ambiente ai blocchi di partenza nel capoluogo emiliano.

 

Scarica il Decologo

Tutte le adesioni

 

 

INFORMAZIONI, CONTATTI E INTERVISTE:

Marica Di Pierri
+39 348 6861204

maricadipierri@asud.net

* * *

Programma e attività del G7M

https://g7bologna.wordpress.com