Conflitti ambientali. Mappe, saperi e strumenti per le ecologie di domani

copertina dossier CDCA  CONFLITTI AMBIENTALI.

MAPPE, SAPERI E STRUMENTI PER LE ECOLOGIE DI DOMANI

© Copyright 2019

Il 9 marzo, durante Atlante Fest, sarà presentato il nuovo dossier del CDCA – Centro Documentazione Conflitti Ambientali dal titolo “Conflitti ambientali. mappe, saperi e strumenti per le ecologie di domani”.

Dopo oltre 10 anni di lavoro nei conflitti ambientali, il CDCA lancia il primo dossier dedicato a raccontare le battaglie territoriali in corso nel paese. Poli estrattivi, produttivi, centrali per la produzione di energia, grandi infrastrutture, siti per lo smaltimento dei rifiuti sono alla base di molteplici vertenze popolari in difesa dell’ambiente e dei diritti delle comunità residenti. Leggendone dinamiche, evoluzioni e istanze di difesa sottese è possibile evidenziare elementi comuni che confermano l’esistenza di nessi causali tra conflitti sociali e attività d’impresa, contaminazione e salute pubblica, efficacia degli istituti di partecipazione e qualità della democrazia.

Attraverso mappe, infografiche, casi studio, informazioni e dati statistici il Dossier Conflitti Ambientali intende contribuire alla comprensione del fenomeno e del suo portato politico e sociale.

Il Dossier è diviso in una parte introduttiva e in quattro capitoli, dedicati ciascuno ad un focus specifico: Atlante dei conflitti ambientali, Terra dei fuochi, Attività estrattive Eni in Italia e Economia Circolare.

La pubblicazione è stata presentata in anteprima il 9 marzo a Roma durante l’Atlante Fest promosso da A Sud e CDCA ed è scaricabile gratuitamente.

Scarica il dossier