Rassegna Stampa – Agosto 2019

Sguardo A Sud è la rassegna stampa quotidiana su ambiente e territori, in Italia e nel mondo.
Vuoi riceverla anche tu? Iscriviti cliccando qui per la rassegna quotidiana, e qui per quella settimanale.

RASSEGNA STAMPA 9 AGOSTO 2019

DAI TERRITORI:

  • ECOLOGISMO: Emanuele Leonardi è ricercatore all’università di Coimbra e attivista di lungo corso sulle tematiche ambientali. In Val di Susa, è stato protagonista di un panel sui movimenti sociali impegnati a fermare la catastrofe climatica. Intervista su DinamoPress
  • CLIMATE MARCH: Sabato 7 settembre entrerà nel cuore della Mostra del Cinema di Venezia quella rivendicazione che le nuove generazioni di tutto il mondo hanno riportato in primo piano oltre lo scetticismo, l’arrendevolezza, quanto non la vera e propria complicità di chi le ha precedute. Una marcia per la giustizia climatica. Articolo su GlobalProject
  • LAGO EX SNIA: Era il 2014 quando un gruppo di cittadini ed attivisti di Roma Est hanno aperto la breccia di Portonaccio. Un ingresso da quel lungo muro che un tempo delimitava il territorio dell’imponente fabbrica Ex Snia Viscosa, e che oggi si presenta come una bellissima area verde, curata da loro, con un lago di falda profondo nove metri e che arriva da Colli Albani, fino all’Aniene. Articolo su RomaToday
  • RIFIUTI: La Giunta regionale del Lazio ha approvato il Piano Rifiuti 2019-2025. Sviluppo dell’economia circolare, riequilibrio territoriale del fabbisogno impiantistico in ogni Ato provinciale, introduzione del sub-ambito di Roma Capitale, innovativo presidio industriale di Colleferro e raccolta differenziata al 70% nel Lazio entro il 2025. Questi gli obiettivi principali del nuovo Piano che, come ampiamente annunciato, prevede anche una discarica di servizio per Roma. Articolo su EcoDalleCittà
  • SOCIAL FARMING: Un fenomeno formalmente giovane utilizzata per condensare un insieme di condotte finalizzate all’inclusione e alla co-terapia. O meglio, per dirla con le parole del Forum nazionale agricoltura sociale, «pratiche svolte su un territorio da imprese agricole, cooperative sociali e altre organizzazioni che coniugano l’utilizzo delle risorse agricole con le attività sociali, al fine di favorire la generazione di benefici inclusivi, la coesione sociale, la riabilitazione e la cura». Articolo su Valori
  • LITORALE: La salute del litorale non migliora. Le aree che erano inquinate, lo sono rimaste. E la causa, in gran parte dei casi, è dovuta alla presenza di fogne non depurate. Scaricano in mare ed a rimetterci sono importanti località marittime del Lazio e della provincia di Roma. Articolo su RomaToday
  • TAP: L’avanzamento complessivo dei lavori del gasdotto Tap «è ormai è vicino al 90% e molti dei terreni attraversati sono già stati ripristinati. Di questo passo la data del 2020, prevista per l’inizio della fornitura, sarà rispettata». Lo annuncia l’azienda nella Newsletter che ciclicamente informa sull’andamento dei lavori dell’infrastruttura energetica. Articolo su GazzettaDelMezzogiorno
    Leggi la scheda del conflitto sull’Atlante del CDCA
  • ALPI: È previsto per il week end un rialzo delle temperature che sulle Alpi comporterà nella giornata di sabato 10 agosto un aumento della quota dello zero termico, cioè dell’altitudine alla quale si registrano zero gradi. Si tratta di un dato anomalo, dovuto a un innalzamento delle temperature medie di circa 5 gradi. Articolo su IlFattoQuotidiano
  • BRACCIANTATO: A un anno dall’incidente che costò la vita a tre lavoratori immigrati nelle campagne del Foggiano nulla è cambiato al Sud. Ma nemmeno rispetto al 1906. Articolo di Aboubakar Soumahoro su L’Espesso
  • METAPONTO: L’amministrazione comunale con l’apporto della Caritas e della Croce Rossa ha assicurato il vitto ai migranti che occupano alcuni dei capannoni dell’ex sito produttivo, distrutto dall’incendio di pochi giorni fa. Il Comune metterà a disposizione delle associazioni il punto cottura attivo presso una scuola cittadina. La Caritas, inoltre, con una nota, ha rivolto un appello alla comunità locale per la raccolta di viveri e di abbigliamento da consegnare a Bernalda e a Matera. Articolo su GazzettadelMezzogiorno

DAL MONDO:

  • VEG: Gli scienziati sono a caccia di soluzioni per mitigare gli effetti del riscaldamento globale che, conferma l’Ipcc con il nuovo report “Cambiamento climatico e territorio” ci obbligherà a rivedere anche le nostre abitudini alimentari, cercando sempre più soluzioni vegetariane che rallentino la devastazione degli allevamenti. Articolo su Repubblica
  • GIORNATA POPOLI INDIGENI: Nonostante l’unicità di ogni etnia e le sostanziali differenze tra loro, tutte le popolazioni indigene hanno un problema comune, la difesa dei propri diritti. Dopo secoli di soprusi, genocidi, colonizzazioni ed “esportazioni di civiltà”, la comunità internazionale ha riconosciuto la necessità di predisporre misure speciali di protezione dei diritti dei popoli indigeni del mondo. Articolo su LifeGate
  • FRIDAYS FOR FUTURE: La Siberia è in fiamme, sta bruciando un’area che per estensione corrisponde sostanzialmente alla Lombardia e al Piemonte messi insieme. Una catastrofe che sta procurando danni a molte città siberiane, colpite anche da violente inondazioni. Un disastro ecologico che conta più 100 milioni di tonnellate di anidride carbonica, una quantità che equivale a quella emessa dal Belgio in un anno. Intervista a Darja Anufrieva, studentessa e attivista di Fridays For Future Russia su A sud Onlus
  • MONSANTO: La strategia della controllata della Bayer, che produce il pesticida potenzialmente cancerogeno, è contenuta nei documenti depositati per un’azione legale e visionati dal “Guardian”. Pagata anche Google per orientare i risultati del motore di ricerca. E intanto le cause contro la società aumentano esponenzialmente. Articolo su IlFattoQuotidiano
  • IPCC:
    – Presentato il rapporto “Cambiamento climatico e territorio” del comitato scientifico dell’Onu sul clima. A pagare le conseguenze del riscaldamento globale soprattutto le popolazioni più povere di Africa e Asia, con guerre e migrazioni. Ma anche il Mediterraneo è ad alto rischio di desertificazione e incendi. Articolo su Repubblica
    – Questo nuovo rapporto si concentra sul rapporto fra il cambiamento climatico e l’uso del suolo, studiando in particolare il rapporto tra modello agricolo e di gestione forestale e climate change. Per il report, la stabilità delle forniture di cibo calerà all’aumento della grandezza e della frequenza degli eventi atmosferici estremi, che spezzano la catena alimentare, ma anche come conseguenza di un aumento della concentrazione di CO2 nell’atmosfera, elemento che può abbassare le qualità nutritive dei raccolti. Articolo su IlManifesto
  • PESCE: Il metilmercurio è un composto organico che può causare gravi danni al cervello e al sistema nervoso  e, secondo un nuovo studio della Harvard University, pesca intensiva e riscaldamento globale ne stanno aumentando la concentrazione almeno nel pesce pescato nel Golfo del Maine. Articolo su Repubblica
  • BRASILE: La complessa interazione tra la storia e la contemporaneità dei popoli indigeni in Brasile emerge nel breve documentario intitolato semplicemente Indigenous struggle in Brasil (“la lotta indigena in Brasile”) di Lucca Messer, giovane regista e fotografo diviso tra Londra e San Paolo. Articolo su LifeGate
  • FLIGHT SHAME: Quando abbiamo cominciato a volare, circa cent’anni fa, la più grande preoccupazione riguardava la sicurezza, mentre dell’impatto ambientale si sapeva poco. Oggi è invece ricosciuta la responsabilità che l’aviazione ha nei confronti del riscaldamento globale. Articolo su SiViaggia

RASSEGNA STAMPA 7 AGOSTO 2019

DAI TERRITORI:

  • TAV: il Senato respinge la mozione M5S. In aula vengono approvati solo i documenti a favore dell’opera. Si inasprisce lo scontro tra il ministro dell’Interno e il Movimento 5 Stelle, mentre il Pd chiede che il Premier Conte vada al Quirinale. Articolo su Repubblica
  • LAZIO: Il Ministero dei Beni culturali impugnerà il Piano territoriale paesaggistico, appena approvato dalla Regione Lazio, non solo perché ritiene di non essere stato coinvolto nella sua redazione, ma anche perché sembra consentire ai privati di ampliare i manufatti di loro proprietà. Articolo su IlFattoQuotidiano
  • DL SICUREZZA BIS:
    – Onu e, in particolare Unhcr, esprimono profonda preoccupazione riguardo l’approvazione del decreto sicurezza bis, per gli ostacoli posti alle navi private alle attività di soccorso, diventato ormai fondamentale in un momento in cui gli Stati europei hanno ritirato il proprio sostegno alle operazioni di soccorso nel Mediterraneo centrale. Articolo su GreenReport
    – Nella nona edizione di Piccoli schiavi invisibili, il rapporto di Save the Children pubblicato qualche giorno fa in occasione della giornata mondiale della tratta, le storie di donne straniere minorenni fuoriuscite dallo sfruttamento lavorativo e sessuale a cui erano state sottoposte. Una emersione che ora è a rischio dopo il Decreto Sicurezza. Articolo su DinamoPress
  • EMILIA ROMAGNA: La Regione Emilia-Romagna, con un atto di giunta, ha deliberato la dichiarazione di emergenza climatica e ambientale “quale assunzione di consapevolezza e responsabilità politica, per il coordinamento e rafforzamento delle politiche, azioni e iniziative volte al contrasto del cambiamento climatico”. Articolo su Ansa
  • MERIDIONE: E sempre più lontano dal Nord e dall’Europa. Il rapporto Svimez 2019 disegna un Sud da «ultima chiamata» che l’anno scorso ha subito una «brusca frenata». Articolo su IlManifesto
  • DISCARICA: Aperta la Conferenza dei servizi per trasformare in discarica l’ex cava di Monte Carnevale, che dista solo 300 metri da un sito di interesse comunitario, meta di molte specie migratorie. I residenti sabato 27 luglio hanno manifestato contro l’ipotesi di aprire altri impianti nel quadrante. Articolo su RomaToday
  • FREE PLASTIC: L’associazione “Prendi3″ e Kayak Napoli, come ogni anno hanno organizzato la “Caccia alla Plastica”. Si poteva avere un kayak gratuitamente per una giornata solo se fosse stato usato per cercare la plastica tra le scogliere o in mare. Oltre 30 kayak sono partiti dal Lido Sirena alla ricerca della plastica, soprattutto tra le scogliere. Tantissimi i giovani accorsi a questa iniziativa. Video su Fanpage
  • ARMI: Il governo Conte ha raddoppiato il numero di armi sportive detenibili invece di ridurlo. Ma il numero degli “sportivi” è meno della metà di quello dei fucili semiautomatici in circolazione. Mentre le associazioni armiere lavorano al “modello Usa”. Articolo su ilManifesto
  • ROGHI: Una donna nigeriana di 28 anni, arrivata in Italia nel 2015 e madre di due figli, è morta in un capannone industriale andato a fuoco stamattina a Metaponto di Bernalda, nel Materano. Lo stabile era il riparo di decine di lavoratori migranti impegnati come braccianti nelle campagne della zona, per lo più irregolarmente. Articolo su FanPage
  • BOLOGNA: Dopo una giornata di resistenza le attiviste e gli attivisti di Xm24 e i tanti solidali accorsi hanno costretto l’amministrazione comunale a trattare e firmare un accordo che garantisce una nuova casa per lo storico centro sociale. Articolo su Dinamopress

DAL MONDO:

  • TONI MORRISON: È morta a 88 anni la scrittrice di «Amatissima», nobel nel 1993. Fu la prima autrice afroamericana a essere insignita del più alto premio per la letteratura. Tra i suoi libri tradotti: «Canto di Salomone», «Sula», «Jazz», «L’occhio più azzurro», «Il dono», «A casa». Articolo su Ilmanifesto
  • VIOLENZA AMBIENTALE: I difensori dell’ambiente, in prima linea nel conflitto di risorse naturali, vengono uccisi a un ritmo allarmante. Queste morti rappresentano solo la punta dell’iceberg della violenza che affrontano data la repressione crescente a danno di attivisti e ONG. Articolo su GreenReport
  • INDIA: Il governo indiano ha revocato lo statuto speciale del Kashmir, regione tra principali terreni di scontro con il vicino Pakistan, decretando un aumento del controllo del Governo centrale sull’unica area della federazione indiana a maggioranza musulmana. Articolo su Internazionale
  • USA: Negli Stati Uniti insetti come api e farfalle sono seriamente a rischio per colpa della nuova generazione di pesticidi neonicotinoidi o neonici che ha reso l’agricoltura 48 volte più tossica negli ultimi 25 anni. Articolo su GreenMe
  • POLI: “Il riscaldamento del permafrost ha il potenziale di amplificare i cambiamenti climatici globali. Quando i sedimenti ghiacciati si sciolgono, liberano il carbonio organico presente nel suolo”, spiegano gli esperti. Articolo su MeteoWeb
  • FRANCIA: Lo scorso giugno, a Nantes, un ragazzo è morto dopo le cariche della polizia alla Festa della musica. Ma il Governo francese continua a negare la responsabilità del bilancio funesto del mantenimento dell’ordine voluto dall’esecutivo e dal suo ministro dell’Interno, Christophe Castaner. Articolo su Contropiano
  • SUPERFOOD: Mankai o lenticchia d’acqua, originaria del Sud-est asiatico, rappresenta il nuovo superfood nutrizionalmente completo che potrebbe sostituire la carne. Secondo studi recenti, infatti, la mankai ha buone possibilità di competere con gli alimenti di origine animale nel fornire all’organismo proteine di alta qualità, vitamina B12 e ferro biodisponibile. Articolo su GreenMe

RASSEGNA STAMPA 6 AGOSTO 2019

DAI TERRITORI:

  • ALPI: “Nell’ultimo secolo, i ghiacciai delle Alpi hanno perso il 50% della loro copertura. Di questo 50%, il 70% è sparito negli ultimi 30 anni”. Lo rivela Renato Colucci, glaciologo del Cnr, in una intervista all’ANSA. Articolo su Repubblica
  • DL SICUREZZA BIS: Il decreto Sicurezza bis è legge. Il terremoto temuto nella maggioranza non c’è stato: dopo una giornata di dibattito tra assenze e distrazioni, Palazzo Madama ha confermato la fiducia nel governo e dato il via libera definitivo al provvedimento bandiera del Carroccio che dà una stretta ulteriore alle norme su immigrazione e ordine pubblico. Articolo su IlFattoQuotidiano
  • SBARCHI: Un barcone con a bordo 48 migranti è arrivato autonomamente a Lampedusa: l’imbarcazione non è stata individuata nel Mediterraneo prima del suo approdo nel porto italiano. Secondo quanto raccontano i migranti, alcune delle persone che erano a bordo sono cadute in mare: tra queste c’erano anche un bimbo di soli cinque mesi e un ragazzo di 30 anni. Articolo su FanPage
  • BOLOGNA: Alle 5:30 di questa mattina alcune pattuglie di Polizia e Carabinieri in tenuta antisomossa si sono posizionate fuori dello spazio di via Fioravanti 24, in zona Bolognina per sgomberare l’esperienza di XM24, al posto del quale dovrebbe nascere un cohousing (proprio lì). Articolo su Today
  • ASIAGO: Durante la sera di martedì 6 agosto 2019, presso il Museo Naturalistico Didattico “Patrizio Rigoni” di Asiago, si terrà una serata divulgativa a cura di Marco Rabito, tecnico metereologo, e di Marco Pellegrini, membro di Guide Altopiano, incentrata sul disastro della tempesta Vaja. Articolo su Asiago.it
  • TAV:
    – Nel suo discorso pro-tav il vicepremier Matteo Salvini ha voluto lanciare un avvertimento all’esecutivo del Movimento 5 stelle: ”Il governo se fa le cose va avanti. Quando uno va in Parlamento a votare contro un’altra opera importante per l’Italia, come l’Alta Velocità che ci collega all’Europa, è un atto di sfiducia non a Salvini, non alla Lega ma al Paese”. Articolo su Today
    -Con la possibilità che vinca il No alla Tav, il ministro Toninelli, ineffabile, si raccomanda, mette le mani avanti: «La mozione non influisce sulla tenuta del governo. Impegna il parlamento non il governo. Quindi il governo non cadrà». Articolo su IlManifesto
  • PERE: Secondo il presidente di Alleanza cooperative agroalimentari, Giorgio Mercuri, serve “lo stanziamento di risorse straordinarie da attivare per dare una pronta risposta alle migliaia di produttori agricoli coinvolti dall’emergenza della cimice asiatica che sta causando la perdita fino al 100% del raccolto delle pere” in diverse aziende. Articolo su IlSalvagente

DAL MONDO:

  • RTP: Nella periferia londinese, a un palmo da una centrale elettrica a gas di proprietà della multinazionale Drax, alcune centinaia di tende hanno occupato un enorme campo per l’appuntamento annuale di Reclaim The Power (RTP). Articolo su GlobalProject
  • API: Il traguardo della petizione, fissato a un milione di firme per una trentina tra associazioni e organizzazioni ecologiste riunite sotto lo slogan “Salviamo api e agricoltori”, corrisponde al minimo necessario per obbligare la Commissione europea a discutere le proposte dei promotori, che prevedono, come primo punto, l’eliminazione graduale dei pesticidi di sintesi entro il 2035. Articolo su Today
  • SINODO: L’Amazzonia, maggiore riserva di biodiversità del mondo e “polmone della Terra” insieme ai suoi abitanti, alla sua cultura, alla sua spiritualità legata ai cicli naturali, ma anche e soprattutto con le sue lotte per salvaguardare sia la foresta che le sue comunità, costituisce una riserva di senso a cui attingere per indirizzare verso una sostenibilità ricca di scoperte e di promesse atteggiamenti e comportamenti di tutta l’umanità. Articolo su ComuneInfo
  • ARTICO: Mentre nelle ultime settimane un numero mai visto di incendi imperversa intorno al Circolo Polare, rilasciando nell’atmosfera 50 megatoni di anidride carbonica, Copernicus Atmosphere Monitoring Service (CAMS) svela come traccia e monitora eventi di questo tipo. Articolo su LaStampa
  • MINIERE: Muzo, sulla Cordigliera orientale a circa 150 chilometri da Bogotà, è da sempre considerata la capitale mondiale degli smeraldi, pietra di cui la Colombia è uno dei principali produttori, insieme al Brasile e all’Afghanistan. Articolo su laStampa
  • PESTICIDI: Il prossimo gennaio scadrà il periodo di approvazione del clorpirifos, un pesticida accusato di interferire con il sistema endocrino e di causare disturbi dello sviluppo cognitivo nei bambini. Articolo su GreenMe
  • AMBIENTALISMO/ECOLOGISMO: John Gray è un influente filosofo della politica britannico. In Italia è conosciuto soprattutto per il suo premonitore False Dawn: The Delusionsof Global Capitalism, del 1998. Un liberale antiliberista, contrario ad ogni forma di misticismo, consapevole della crisi ecologica, ma oppositore del “pessimismo cosmico” di certo ambientalismo. Articolo su ComuneInfo
  • MC DONALD’S: Secondo The Sun, il gigante dei fast food ha ammesso che le cannucce di cartone, che avrebbero sostituito, in Inghilterra e in Irlanda, quelle di plastica, finiscono comunque nell’indifferenziata vanificando il riuso. Articolo su Repubblica
  • EVOLUZIONE: Il processo evolutivo che ha portato alla formazione di un sistema complesso e organizzato (la nascita della biosfera e dei primi organismi viventi) a partire dal mondo prebiotico è durato centinaia di milioni d’anni ed è avvenuto attraverso tappe successive di eventi, che dopo un numero elevatissimo di tentativi (falliti) hanno portato a sistemi progressivamente più complessi. Articolo su ComuneInfo

RASSEGNA STAMPA 5 AGOSTO 2019

DAI TERRITORI:

  • DL SICUREZZA BIS:  Oggi in Senato si svolgerà la discussione definitiva sul Dl Sicurezza bis, modello che favorirà ulteriormente il rischio per migliaia di donne, uomini e bambini di morire per annegamento nel Mediterraneo, e per chi proverà a salvare vite o protesterà nelle strade delle nostre città, la certezza di essere perseguiti dalla legge. Articolo su DinamoPress
  • INCENDI: Record degli incendi in Italia, dove, dall’inizio del 2019, sono quasi triplicati rispetto allo scorso anno, con effetti devastanti dal punto di vista economico ed ambientale. Un costo drammatico che l’Italia è costretta ad affrontare. Articolo su Ansa
  • CEMENTO: L’impatto dei cambiamenti climatici, l’erosione e la cementificazione selvaggia stanno cambiando la morfologia delle spiagge italiane che in 50 anni sono arretrate di 25 metri. Articolo su LifeGate
  • EMERGENZA ABITATIVA: Il Municipio V di Roma ha incontrato, sabato scorso, le famiglie di Cardinal Capranica, in questo momento trasferitesi in piazza delle Gardenie. Martedì 6, avrà luogo il tavolo con le istituzioni per la questione dell’occupazione abitativa di via Tempesta. Articolo su DinamoPress
  • ECONOMIA CIRCOLARE: Il Comune e la Regione rinnovano la promessa che da settembre sarà possibile effettuare la raccolta per il compostaggio di comunità anche per chi non ha un giardino o terreno adeguato per favorire il riuso dello scarto organico. Articolo su RomaToday
  • NO MUOS: Dopo tre giorni di campeggio ed una notte di assedio alle reti della base militare Usa, il 4 agosto a Niscemi ha avuto luogo la manifestazione No Muos, prima risposta del movimento dopo le assoluzioni del Tribunale di Catania per politici e costruttori del Muos lo scorso 18 luglio.Articolo su DinamoPress

DAL MONDO:

  • GROENLANDIA: Come ha spiegato all’agenzia Associated Press Ruth Mottram, la quota dello strato di ghiaccio soggetto a fenomeni di scioglimento è andata, in questi ultimi giorni, via via aumentando, fino a un picco del 56,5 per cento della sua estensione totale. Articolo su Repubblica
  • UE: la Presidente eletta della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, prima del bilaterale a Palazzo Chigi con il premier Giuseppe Conte, ha dichiarato che l’Unione Europea dovrebbe istituire un fondo per le rinnovabili, per diventare il primo continente neutro rispetto al fossile entro il 2050. Articolo su Ansa
  • RISCALDAMENTO GLOBALE: L’isola di Guam, territorio statunitense nell’ovest del Pacifico, era un luogo incontaminato, che nel giro di quattro anni ha perso un terzo delle sue barriere coralline a causa dell’aumento delle temperature oceaniche. Articolo su LifeGate
  • SUDAFRICA: Dato il sempre più tangibile rischio di esplosione di una crisi umanitaria e di una guerra per l’acqua, le campagne chiedono al Governo di agire al più presto e garantire un approvvigionamento idrico più stabile,affrontando la sempre più imprevedibile portata dei fiumi. Articolo su Internazionale
  • AMBIENTALISMO/ECOLOGISMO: Un docente di comunicazione dell’università di Bordeaux, Guillaume Carbou, prova a fare chiarezza sulla differenza di prospettive e obiettivi dei due termini, usati spesso erroneamente come sinonimi. Articolo su LaStampa
  • TUNISIA: Quattro attivisti italiani si trovano alla frontiera con la Libia per verificare una grave violazione dei diritti umani. Le associazioni per i diritti umani tunisine denunciano che un gruppo di 36 migranti ivoriani (21 uomini, 11 donne di cui una una incinta e quattro bambini molto piccoli) sono stati deportati dalla città di Sousse al confine con la Libia e là abbandonati senza cibo ed acqua. Articolo su GlobalProject
  • MALTA: Il Paese è l’unico in Europa dove l’aborto è completamente proibito, ma la percezione pubblica nei confronti dell’interruzione di gravidanza si sta lentamente modificando, per influenza delle recenti battaglie che nel corso degli ultimi anni hanno visto altri paesi europei intraprendere processi di modifica delle proprie leggi in materia. Articolo su Internazionale
  • NUCLEARE: La Campagna internazionale per l’abolizione delle armi nucleari (ICAN) critica fortemente la cancellazione del Trattato sulle forze nucleari intermedie (INF) del 1987 attuata dai Presidenti degli Stati Uniti e della Russia. Articolo su Pressenza
  • EQUO E SOLIDALE: Il commercio equo e solidale è quasi al tramonto a causa del “falso” commercio equo delle multinazionali che sta uccidendo le esperienze dei piccoli produttori locali che si affrancano dalle grandi etichette straniere. Articolo su Agrifoodtoday

RASSEGNA STAMPA 2 AGOSTO 2019

DAI TERRITORI:

  • ENI: Il cane a sei zampe espone sul proprio sito un Rapporto di sostenibilità che sembra un documento di una Ong radicale. Si parla di attenzione ai diritti umani, lotta alla povertà, persone al centro, generosità, altruismo. Uno dei proclami più divertenti è “la decarbonizzazione è integrata nel nostro modello di business”. Come su Pressenza
  • PESCA: I ricercatori dell’Enea hanno sviluppato un innovativo processo per il trattamento e il riciclo delle retine da pesca che permette di trasformarle in nuovi oggetti o di reinserirle nell’ambito della stessa filiera produttiva. In questo modo si evita il loro smaltimento in discarica (o in mare), con una notevole riduzione degli impatti ambientali e considerevoli risparmi sui costi di produzione. Articolo su LaStampa
  • INFRASTRUTTURE: Le autostrade italiane hanno tanti viadotti e gallerie, ma alla manutenzione di queste strutture i gestori destinano solo il 2,2% della loro spesa complessiva. Una quota che l’Autorità definisce «estremamente esigua». Questo fattore è strettamente connesso con la conferma dello sciopero di Autostrade previsto per il 4 e 5 agosto. Articolo su IlSole24Ore
  • GIUDIZIO UNIVERSALE: Anche in Italia si prepara la prima azione legale contro lo Stato, responsabile di aver messo in campo, nell’ipotesi più benevola, politiche inefficaci contro i cambiamenti climatici. Quelle promosse con la campagna Giudizio Universale non sono affatto azioni dal valore meramente simbolico. Articolo su ComuneInfo
  • DL SICUREZZA: Il Decreto apprevato lo scorso anno, ha di fatto aumentato gli immigrati irregolari, creato possibili danni erariali,  dovuti ai ricorsi per la ambigua applicazione della legge, provocato la perdita di migliaia di posti di lavoro, lasciando la gestione dei centri di accoglienza alle holding più grandi, come Ors Italia e Gepsa, in grado di operare tagli drastici ai costi di gestione, senza nemmeno incidere su infiltrazioni mafiose e corruzione. Articolo su Valori
  • ALTA FELICITA': “Ancora una volta abbiamo mostrato la nostra forza e vitalità, dando prova di essere tante forme che si alimentano e si intersecano tra loro, perché tutti si esprimano secondo i propri bisogni e a seconda delle proprie possibilità. Sono stati quattro giorni importanti e siamo felici di averli passati insieme, con l’orgoglio nel cuore perché sappiamo di essere dalla parte della ragione e che oggi più che mai: fermarlo tocca a noi!” Comunicato su NoTav.info
  • TOTAL: Conto alla rovescia per la ripartenza del Centro olio di Tempa Rossa. A farlo sapere è il sindaco di Corleto Perticara Antonio Massari: «Total ripiglierà definitivamente le prove di estrazione ai primi di settembre. O almeno, questo è quel che ha detto l’assessore regionale Franco Cupparo nel vertice svoltosi l’altro giorno in prefettura, a Potenza». I test dovrebbero durare 90 giorni, fino al mese di dicembre. Articolo su GazzettadelMezzogiorno
  • TOSCANA: Quindici delfini trovati morti lungo le coste della Toscana solo nel mese di luglio,trentatré i casi dall’inizio dell’anno. Lo scorso anno erano stati trovati spiaggiati 23 cetacei di cui 20 delfini, mentre nel 2017 furono 48 di cui 41 delfini. Articolo su ilFattoQuotidiano
  • TUSCIA: Il Consiglio dei ministri, nonostante i pareri negativi della provincia, ha dato via libera alla realizzazione dell’impianto geotermico che la società Itw Lkw Italia ha intenzione di costruire a Castel Giorgio. Il fronte del no non si dà per vinto. Articolo su ViterboNews

DAL MONDO:

  • ENI: Lo sviluppo di energie rinnovabili nei paesi come la Libia rappresenta un elemento fondamentale nel processo di transizione energetica verso uno scenario low-carbon.  Chiaramente in quel “low” il gas è escluso. Articolo su IlMessaggero
  • BEI: Le pressioni esercitate dalle organizzazioni non governative, dalle associazioni ambientaliste e da numerosi cittadini europei hanno funzionato. La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha pubblicato un nuovo rapporto sulle proprie politiche energetiche. In esso annuncia di voler «accrescere il proprio sostegno alla transizione energetica nell’Unione europea», tagliando gli investimenti sul fossile (7,9 miliardi). Articolo su Valori
  • DECLINO: Il Rapporto Globale dell’IPBES sulla Biodiversità e i Servizi dell’Ecosistema è il più approfondito e completo mai realizzato. Vi hanno lavorato 145 esperti di 50 paesi per tre anni, con collaborazioni da parte di altri 310 autori. Il rapporto valuta i cambiamenti degli ultimi 50 anni, presentando un quadro comprensivo delle relazioni tra le modalità di sviluppo economico e il loro impatto sulla natura, e offre una gamma di possibili scenari per i decenni a venire. Articolo su Pressenza
  • ROGHI: È da oltre un mese, ormai, che gli incendi stanno devastando vaste aree della Siberia e dell’Alaska, oltre il circolo polare artico. Coinvolta anche, in misura minore, la Groenlandia. Sono almeno cento, secondo il Copernicus Atmosphere Monitoring Service (Cams), i roghi di durata e intensità significativa che si sono verificati a nord del circolo polare artico a partire da giugno. Articolo su Corriere
  • SVIZZERA: Il torrente di montagna che si trasforma in un fiume in piena e rompe gli argini, allagando strade, ponti e case. È successo a Zermatt, celebre località alpina della Svizzera, dove l’acqua ha travolto la cittadina a 1600 metri di quota pur senza piogge. Questo perché le alte temperature raggiunte anche sui monti hanno portato allo scioglimento di parte del ghiacciaio del Cervino. Articolo e Video su IlFattoQuotidiano
  • MEDITERRANEO: Ha soltanto l’1% delle acque mondiali, ma contiene il 7% della microplastica marina: circa 247 miliardi di brandelli. Questa sproporzione fotografa l’inquinamento da plastica nel Mar Mediterraneo. Un triste record, dovuto a un altro primato: l’Europa è il secondo produttore mondiale di plastica. Articolo su Focus
  • CETA: Il trattato Ceta coinvolge l’insieme dei più di 500 milioni di cittadini europei e i 37 milioni di canadesi. Elimina i diritti doganali per il 98 per cento dei prodotti scambiati tra il Vecchio Continente e la nazione nordamericana. Per essere approvato, deve però venire ratificato da 38 tra parlamenti nazionali e regionali in Europa. Articolo su Valori
  • SANTIAGO MALDONATO: L’1 agosto 2017 Santiago Maldonado veniva desaparecido nella comunità mapuche Pu Lof in Resistenza durante un’operazione repressiva illegale della gendarmeria. Sarebbe stato trovato senza vita dopo 77 giorni. A due anni dai fatti, lavaca.org fa il punto della situazione insieme al fratello del giovane assassinato dallo Stato. Articolo su DinamoPress
  • ARGENTINA: Alcune grandi aziende argentine che lavorano ed esportano carne sono “legate alla deforestazione del Gran Chaco, la seconda più grande foresta tropicale dell’America Latina dopo l’Amazzonia” fra Argentina, Paraguay e Bolivia. Lo denuncia Greenpeace, con il rapporto “Foreste al macello“, frutto di un’indagine durata oltre un anno. Articolo su Repubblica
  • ANTARTIDE: Un team di ricercatori tedeschi, analizzando gli effetti che lo sciogliemnto reprentino dei ghiacciai in Antartide, provocherebbe a danno di megalopoli come New York o Calcutta, se si raggiungessero i 2°C, ha progettato un piano geo-ingegneristico fantasioso e che poco ha a che fare con il contenimento del riscaldamento globale. Articolo su ComuneInfo
  • NANTES: Steve Maia Caniço, il cui corpo è stato ritrovato nella Loira sabato scorso, è la terza persona uccisa dalla polizia a Nantes in meno di 2 anni, dopo Aboubakar, giovane uomo ucciso il 3 luglio 2018 da un Crs, e Abu, padre di famiglia soffocato durante un interrogatorio nel novembre 2017. Sabato prossimo ci sarà la risposta del movimento, in occasione dell’Acte 38 dei gilets jaunes. Articolo su GlobalProject
  • VENEZUELA: Sabato scorso, sulla strada di campagna che porta alla riserva di Ticoporo appartenente al comune Sucre dello stato di Barinas [nel sudest del Venezuela, primo produttore nazionale di cotone – ndt], sono stati uccisi cinque uomini e una donna membri della Corrente Rivoluzionaria di Bolivar e Zamora (CRBZ). Articolo su DinamoPress
  • CETACEI: Sembra un piccolo delfino la focena vaquita, specie che vive solo nella parte settentrionale del Golfo della California ed è uno degli animali più minacciati del mondo. Tanto che, secondo l’ultimo studio sul cetaceo, potrebbe estinguersi entro un anno. Articolo su Repubblica

RASSEGNA STAMPA 1 AGOSTO 2019

DAI TERRITORI:

  • GREGORETTI: Si sono concluse nel tardo pomeriggio di ieri le operazioni di sbarco dalla nave Gregoretti. Una volta scesi, i 115 migranti sono stati portati all’hot spot di Pozzallo, mentre 1 solo migrante, con sospetta tubercolosi, è stato trasferito all’ospedale Umberto I di Siracusa. Articolo su Tpi
  • LAV: L’associazione ambientalista diffonde i dati sulle razzie del plantigrado M49, ancora in fuga, e denuncia: i suoi disastri (20.000 euro di danni) non sono comparabili né a quelli dovuti alla caccia, né agli introiti del turismo che “ama” la natura. Articolo su Repubblica
  • GIUSTIZIA: Il dibattito sulla riforma della giustizia si è trasformato ben presto in uno scontro politico tra gli alleati di governo, oltre che una battaglia su due idee diverse del procedimento penale combattuta tra avvocati: il premier Conte, il ministro M5S Bonafede e quello della Lega Bongiorno. Articolo su OpenOline
  • NATALITA': In Italia mancano infermieri. E con “Quota 100″ si rischia di perderne altri 22 mila in poco tempo. Col risultato che il rischio di mortalità infantile cresce in modo preoccupante. Lo rivela un nuovo studio condotto su dodici ospedali, il “Primo Rapporto Nazionale di Ricerca RN4CAST Pediatrica”. Articolo su OsservatorioDiritti
  • NUCLEARE:
    -Il direttore dell’Ispettorato per la sicurezza nucleare e la radioprotezione (Isin), Maurizio Pernice, è stato audito, ricordando che l’Isin ha realizzato un inventario nazionale dei rifiuti radioattivi, i cui dati risalgono al 31 dicembre 2017, e testimoniano la presenza di 30.497 m3 sparsi in 7 regioni. Dove finiranno ancora non si sa. Articolo su GreenReport
    -Il Tavolo per la Pace e la rete di associazioni della bassa Val di Cecina ricordano il 74esimo  anniversario del bombardamento americano su Hiroshima con una catena umana per il disarmo nucleare, richiesto anche dal nuovo Trattato ONU di Luglio 2017 per la proibizione delle armi nucleari. Sarà a Cecina fra piazza duomo e il mercato, il 6 agosto. Articolo su Pressenza
  • SCUOLA: Il vice sindaco della Città Metropolitana Zotta, in una nota, annuncia il bando per la realizzazione “di moduli prefabbricati” al Democrito di Casal Palocco di fatto mettendo una pietra tombale sull’ipotesi di un liceo all’Infernetto. Articolo su RomaToday
  • SEA EYE: La nave Alan Kurdi della Ong tedesca Sea Eye ha rifiutato di sbarcare a Tripoli, dopo l’invito della guardia costiera libica. A bordo dell’imbarcazione ci sono 40 migranti salvati da un gommone a circa 30 miglia dalla costa libica. Tra le persone soccorse ci sono due donne, una delle quali è incinta, e tre bambini. Articolo su OpenOnline
  • ROMA: Il Ministero per i Beni Culturali (Mibac) ha bloccato la procedura autorizzativa per la costruzione di un McDonald “all’interno dell’area archeologica delle Terme di Caracalla a Roma”. A renderlo noto è lo stesso ufficio stampa del Ministero che annuncia anche il blocco dei lavori di costruzione del Mac, già iniziati da due mesi. Articolo su Tpi
  • RIFIUTI:
    – Fino a fine settembre, parte della FORSU, la frazione organica del rifiuto solido urbano, che non trova collocazione in impianti regionali ed extra-regionali potrà essere conferita presso impianti TMB, di trattamento meccanico biologico, attivi sul territorio regionale. Lo ha stabilito l’ordinanza siglata ieri dal Presidente della Giunta Regionale, Michele Emiliano. Articolo su EcodalleCittà
    – Il nuovo Accordo quadro Anci Conai, che rappresenta lo strumento nato per garantire ai Comuni, attraverso il sistema dei Consorzi di filiera, la copertura dei maggiori oneri sostenuti per fare le raccolte differenziate dei rifiuti di imballaggi (perché fare la raccolta differenziata costa) sarà «sottoscritto entro fine anno per superare le attuali criticità». Articolo su GreenReport
  • NO TAV: Ormai il movimento No-Tav non si fida più degli alleati di un tempo. Tanto nel corso dell’assemblea organizzata a Bussoleno, in Valle di Susa, hanno chiesto ai deputati di uscire dal Movimento 5 Stelle ma di rimanere in carica per tentare di bocciare il progetto ferroviario, promosso dalla Lega e approvato dal premier Giuseppe Conte. Articolo su OpenOnline

DAL MONDO:

  • RUSSIA: Secondo l’ong Ovd-Info, sabato 27 luglio le forze dell’ordine avrebbero fermato almeno 1000 delle circa 3.500 persone che hanno partecipato alle manifestazioni, organizzate dall’oppositore Alexei Navalny, in mobilitazione,  dopo che le autorità hanno impedito ai candidati anti-Putin di presentarsi per il rinnovo del consiglio comunale di Mosca. Articolo su Tpi
  • Germania: La Germania ha fatto poco per ridurre la contaminazione delle acque sotterranee provocato dai nitrati provenienti da fonti agricole, e questa carenza di misure decise rischia di costare caro al governo federale tedesco. Articolo su AgriFoodToday
  • BRACCIANTATO: Nelle aziende agricole dell’Unione europea ci sono sempre più lavoratori migranti coltivano a basso costo  alcuni dei nostri alimenti di base più comuni. Ma questi migranti che si spostano nelle aree rurali affrontano maggiori difficoltà rispetto alle persone che scelgono di migrare verso l’Ue per stabilirsi nelle città. Articolo su GreenReport
  • EL SALVADOR: Il nuovo presidente di El Salvador mette in pista l’aggressivo “Piano di controllo del territorio” annunciato in campagna elettorale per combattere la criminalità e rendere il paese meno pericoloso. Un progetto che sospede i diritti umani dei carcerati e portato avanti con l’uso indiscrimnato dell’esercito. Articolo su OsservatorioDiritti
  • NAIROBI: Una boccata d’aria a Nairobi è un pugno ai polmoni. Oltre ai gas di scarico delle macchine, c’è anche l’utilizzo di combustibili solidi per cucinare, come legno e carbone, i cui fumi negli slums rendono l’aria irrespirabile. Per non parlare dei rifiuti bruciati all’aperto e vicino alle baracche, rifiuti di qualsiasi tipo, che generano fumi tossici. Articolo su LaStampa
  • SIBERIA: Brucia un’area grande quanto il belgio, scaricando in atmosfera milioni di tonnellate di gas serra. Un circolo vizioso alimentato dal riscaldamento globale e che ne aggrava gli effetti, lì dove una bomba climatica è pronta a esplodere. Articolo su Repubblica
  • CLIMA: gli scienziati hanno dimostrato che ci sono stati in effetti periodi con temperature anormali anche in passato, ma queste ondate di calore (o gelo) erano regionali, non globali come quelle messe in moto a partire dalla fine del Ventesimo secolo. Inoltre, il termometro non ha mai oscillato in modo così sorprendente come avviene oggi. Articolo su Wired
  • OCEANI: Gli oceani producono la metà dell’ossigeno che respiriamo e assorbono un quarto della CO2, che quando si dissolve nel mare forma acido carbonico. Il problema è che il cambiamento di acidità è senza precedenti in termini di grandezza e velocità, mettendo a rischio la biodiversità. Ecco perché l’area marina protetta di Tavolara sta portando avanti un progetto di ricollocazione delle gorgonie. Articolo su LaStampa
  • BRASILE: Le carceri brasiliane superano la soglia degli 800 mila detenuti e il sistema sembra ormai fuori controllo. Il tasso di sovraffollamento sfiora il 70% e di questo passo si prevede che la popolazione carceraria passerà la boa di 1,5 milioni di carcerati entro il 2025. Ecco cosa succede nei nuovi dati del Consiglio nazionale di giustizia. Articolo su OsservatorioDiritti
  • MONSANTO: Il colosso farmaceutico tedesco continua a pagare l’acquisto dell’azienda americana che produce il diserbante al glifosato Roundup. Oltre 18mila cause in arrivo. Articolo su Wired
  • GREEN WASHING: I colossi delle bibite gassate (Coca cola e Pepsi) prendono le distanze dalla Plastics Industry Association perchè non in linea con le politiche anti-inquinamento. L’anti-sfruttamento purtroppo non è mai stato di moda. Articolo su Repubblica