Cercatori d’oro massacrano una comunità di Yanomami
set06

Cercatori d’oro massacrano una comunità di Yanomami

Un gruppo di cercatori d’oro ha massacrato una comunità di Yanomami venezuelani isolati. La notizia è stata diffusa da Survival International a cui alcuni testimoni hanno raccontato di aver trovato “corpi e ossa bruciati” presso la comunità di Irotatheri, nella regione di Momoi, vicino al confine con il Brasile. Dai primi indizi sembra che le persone massacrate siano circa 80, ma il numero preciso delle vittime è impossibile da...

Leggi tutto
India, gli Adivasi pronti a lasciarsi annegare contro le dighe
set06

India, gli Adivasi pronti a lasciarsi annegare contro le dighe

Minacciano di lasciarsi morire annegate restando in protesta sui terreni allagati le decine di famiglie della valle del Gujarat. Da 40 anni combattono per difendere le proprie terre dalle dighe del Narmada Valley Development Plan. LA PROTESTA – Si chiama “jal satyagraha“, l’estrema forma di protesta di matrice gandhiana del popolo indiano Adivasi, costretto a lasciare le proprie terre allagate senza aver ricevuto compensazioni...

Leggi tutto
Sud Africa, si allarga la protesta dei minatori
ago29

Sud Africa, si allarga la protesta dei minatori

La rivolta dei minatori della cosiddetta “platinum belt” (la cintura del platino) del Sud Africa si sta allargando, e cresce il timore che la rabbia dei lavoratori per i bassi salari e le misere condizioni di vita possa provocare nuove ondate di violenza, dopo la morte di 34 lavoratori in sciopero, uccisi dalla polizia la settimana scorsa. Lo sciopero iniziato la settimana scorsa nella miniera di Marikana della Lonmin ha provocato il...

Leggi tutto
L’Ilva non si ferma a Taranto
ago29

L’Ilva non si ferma a Taranto

COMMENTO – Giuseppe De Marzo su Il Manifesto del 17.08.2012 La rotta da seguire è quella della giustizia ambientale: ogni persona deve essere libera dall’inquinamento, il cosa e come produrre va deciso insieme alle comunità e ai lavoratori. E i costi sociali e ambientali non possono essere scaricati sulla collettività. Un governo nemico della giustizia, del diritto alla salute e di quello al lavoro. Lascia sgomenti...

Leggi tutto
Fumo o fame: quando l’operaio è alla mercè del capitale
ago03

Fumo o fame: quando l’operaio è alla mercè del capitale

Che infinita tristezza provoca il dover constatare che nel XXI secolo, nell’ottava o nona potenza economica mondiale, il lavoro e la salute siano ancora posti in una condizione duale, dicotomica. In un bellissimo documentario (“Ultimi fuochi” di Manuela Pellarin) sulla condizione operaia negli anni ’60 del secolo scorso, un operaio del Petrolchimico di Porto Marghera rispondeva mesto alla domanda del giornalista sul perché accettasse...

Leggi tutto
Colombia, indigeni Nasa sotto attacco
ago02

Colombia, indigeni Nasa sotto attacco

Stella Spinelli su E-il mensile / Oltre settecento persone della comunità indigena Nasa del Nord del Cauca sono state costrette a lasciare le proprie case e i propri resguardos a causa dei continui scontri fra la forza pubblica e la guerriglia delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia. Da sempre territorio caldo perché situato in una zona molto appetibile dal punto di vista naturalistico, l’area ancestrale riconosciuta agli...

Leggi tutto