Warning: getimagesize(image): failed to open stream: No such file or directory in /wp-content/plugins/wp-open-graph/output.class.php on line 308
Contaminazioni da Arsenico delle acque potabili: ancora interventi insufficienti
apr18

Contaminazioni da Arsenico delle acque potabili: ancora interventi insufficienti

Associazione italiana medici per l’ambiente – Isde : “ Ad un anno dalle drammatiche conclusioni dello studio Valutazione Epidemiologica degli effetti sulla salute in relazione alla contaminazione da Arsenico nelle acque potabili nelle popolazioni residenti nei comuni del Lazio, ancora pochi, inadeguati ed insufficienti gli interventi a tutela della salute delle popolazioni dell’Alto Lazio” Nell’aprile del 2012 si concludeva lo studio...

Leggi tutto
Rete Stop Enel in difesa di Salute, Lavoro, Democrazia
apr16

Rete Stop Enel in difesa di Salute, Lavoro, Democrazia

Il 30 aprile si celebrerà a Roma l’assemblea degli azionisti di Enel Spa. Dalle mega dighe della Colombia, del Cile, del Guatemala al carbone di Civitavecchia, Brindisi, La Spezia;dal nucleare in Spagna alle rinnovabili di nome e non di fatto, come la geotermia in Toscana e le biomasse sul Pollino ; dalle mega centrali dell’Est Europa ai catorci ad olio combustibile di Rossano, Porto Tolle, Montalto di Castro: Enel rappresenta in...

Leggi tutto
Anche le trivelle dell’Enel all’assalto del Mar Jonio
apr04

Anche le trivelle dell’Enel all’assalto del Mar Jonio

La OLA – Organizzazione Lucana Ambientalista – rende noto che è stata pubblicata sul sito del Ministero dell’Ambiente la nuova istanza di ricerca di permesso dell’ENEL ubicata nel Mar Ionio a 12 miglia nautiche dalla costa. L’air-gun, tecnica di rilevamento sismico invasiva prevista dal progetto, minaccerà gli ecosistemi di Puglia, Calabria e Basilicata e interferirà con le attività di pesca. La OLA –...

Leggi tutto
Il dramma ambientale del Delta del Niger
apr03

Il dramma ambientale del Delta del Niger

Intervista a Lucie Greyl di A Sud/CDCA dalla Nigeria realizzata da Andrea Salati per Dailystorm Nell’ultimo periodo l’Ecowas con una sentenza storica ha ritenuto all’unanimità il governo nigeriano responsabile per gli abusi commessi dalle aziende petrolifere e il 30 gennaio Shell è stata condannata da un tribunale olandese in merito all’inquinamento di terreni adiacenti agli oleodotti. Sta cambiando qualcosa? _ Da tempo ormai lo...

Leggi tutto
FSM 2013: Alleanze globali contro le emergenze ambientali. A partire dalla nuova frontiera, il fracking
mar30

FSM 2013: Alleanze globali contro le emergenze ambientali. A partire dalla nuova frontiera, il fracking

{da Tunisi, Laura Greco e Matilde Cristofoli / A Sud – CDCA} – In questi giorni migliaia di persone, soprattutto giovani, hanno attraversato il campus El Manar, per partecipare al Forum Sociale di Tunisi. La grande partecipazione è un chiaro segnale di un risveglio sociale che la popolazione tunisina vive da due anni a questa parte. C’è una gran voglia di sapere, conoscere, costruire relazioni e ragionare insieme a tante...

Leggi tutto
Il fiume Niger e i petrolieri
mar25

Il fiume Niger e i petrolieri

[M. Di Pierri e L. Greyl del CDCA su l’Unità del 24 marzo] Una storica sentenza condanna la Shell per inquinamento. da Port Harcourt, Nigeria – Erik Barisa Dooh è il consigliere tradizionale di Goi, villaggio Ogoni fantasma situato sul delta del fiume Niger, in Nigeria. “Prima che arrivassero le trivelle questo era un villaggio felice. C’era un mercato vivo e frequentato che risuonava di voci e anche il panorama era...

Leggi tutto